Az. Agr. Fattorie Siciliane – Vincenzo Randazzo (PA)

Tra la stalla e la padella c'è solo la Valledolmo

Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0
siciliane01.jpg

C'è da fare sistema per rilanciare un prodotto ed un'area la cui storia non può essere dispersa. C'è da mettersi insieme, diventare protagonisti di un rilancio, come questa terra richiede e come in molti stanno provando a fare nel cuore profondo della Sicilia. Così ci si prova anche nella Valledolmo. Chiudono il cerchio in fattoria, la carne di Sicilia s'è fatta la filiera. Così nasce la Cooperativa Agricola Fattorie Siciliane Associate. Il punto che fa la differenza è il matrimonio tra l'impresa agricola e il territorio, tra le tipicità di questa terra e una ritrovata capacità di fare impresa. I lavoratori di questa impresa agricola sono tutti soci e sono parte di un sistema imprenditoriale virtuoso che richiama un numero significativo di allevatori dei comuni limitrofi, felici di conferire qui le carni del territorio. Il prodotto e monitorato e certificato dall'inizio alla fine. L'etichettatura è una laboriosa attività di verifica e controllo, che vale la salubrità dei prodotti e la sicurezza del consumatore. La filiera che nasce dagli allevamenti e dai pascoli della Valledolmo non trova soluzione di continuità se non nello stretto perimetro della cooperativa che, oltre al confezionamento delle carni e alla realizzazioni di prodotti finiti, arricchiti di essenze locali, in soluzioni che rimandano all'antica cucina siciliana, si è riservata appezzamenti di terreno per la messa in dimora di erbe e piante che saranno da nutrimento per il bestiame. Insomma la Valledolmo fa da se e ad avvantaggiarsene sono i tanti consumatori che alla cooperativa delle Fattorie Siciliane guardano quando non ammettono dubbi a tavola.

Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0

Fotogallery