Orti Dipinti – Firenze

Firenze ha gli “Orti Dipinti” nel cuore vivo della città. Come mille anni fa: “ci si vede stasera tra insalate e pomodori”. C’è una vecchia pista d’atletica al centro di Borgo Pinti. Lì dove mille anni fa sbocciavano, ogni stagione, frutti della terra sconosciuti che diventeranno le eccellenze toscane. Tutt’intorno le meraviglie di Firenze e […]

Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0
DSC_8846.jpg

Firenze ha gli “Orti Dipinti” nel cuore vivo della città. Come mille anni fa: “ci si vede stasera tra insalate e pomodori”. C'è una vecchia pista d'atletica al centro di Borgo Pinti. Lì dove mille anni fa sbocciavano, ogni stagione, frutti della terra sconosciuti che diventeranno le eccellenze toscane. Tutt'intorno le meraviglie di Firenze e poi conventi, monasteri dove i monaci incubavano quelle che oggi sono le specie autoctone. Artisti, pittori rendevano più gioiosa la vita monastica, venivano qui per pintare. Ecco borgo Pinti. Ed ecco orti Di Pinti, un luogo di incontri, di scambi e contaminazioni di esperienze diverse. Qui si coltiva e si raccoglie, si fa festa e sperimentazione. Si preparano piatti e tavolate. Dai frutteti alle erbe aromatiche, dagli ortaggi agli allestimenti da giardino è un pullulare di colori e vitalità. Gli anziani, tra un raccolto e l'altro, trascorrono piacevolissimi momenti all'aria aperta, mentre bambini e giovani non trattengono la gioia nel vedersi catapultati in questo splendido Community Garden. L'orto urbano di Borgo Pinti è una meraviglia degli occhi. E Un trionfo del gusto.

Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0