Az. Agr. Taglioni e Grifo Latte – Umbria

L’Umbria verde ha un cuore di latte, «la mia carriera è in una stalla»: ecco perché tutti vogliono Grifo. C’è territorio, sapienza contadina, aria pura e odore di pascolo tra le mucche e i vitellini dell’azienda di Antonella Taglioni. Se dici latte dici qualità. «Sentiamo il dovere di prenderci cura della nostra gente, mettendo sulle […]

Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0
DSC_0454.jpg

L'Umbria verde ha un cuore di latte, «la mia carriera è in una stalla»: ecco perché tutti vogliono Grifo. C'è territorio, sapienza contadina, aria pura e odore di pascolo tra le mucche e i vitellini dell'azienda di Antonella Taglioni. Se dici latte dici qualità. «Sentiamo il dovere di prenderci cura della nostra gente, mettendo sulle loro tavole il meglio di anni e anni di duro lavoro». Ecco perché Antonella ha deciso di farsi carico del futuro dell'azienda di Famiglia. «Il primo mezzo che ho imparato a guidare è stato il trattore, con l'auto ho difficoltà. Le mucche? Sono semplicemente la mia gioia e la mia vita». Ne conta 165 capi, di cui 80 in mungitura per 22 quintali di latte al giorno. Oggi la sua azienda è tra le principali conferitrici di Grifo Latte, il marchio bandiera degli umbri. Dalla selezione del seme per fare nascere un vitello di qualità, fino all'ultimo trasformato, questa filiera non delega. L'Umbria stringe un patto di fedeltà tra i consumatori e gli allevatori. Il chilometro è zero tra la fattoria e la tavola. .

Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on Facebook0